Temi chiave Open eGov

Dietro Open eGov si cela un modello orientato al documento, originariamente focalizzato sull'ambito della giustizia, che mette in primo piano la singola transazione e le persone in essa coinvolte e non una relazione con il cliente da curare costantemente. Una persona annuncia una mutazione ad un registro, richiede un estratto di un registro o un certificato di stato civile, richiede un'autorizzazione, sporge querela, avvia un'esecuzione ecc. e paga una tassa per la prestazione richiesta.

Il funzionario registra la transazione in entrata in un'applicazione specifica interna con funzioni di gestione elettronica dei documenti, la elabora e risponde con un documento individuale. Nella maggior parte dei casi, una volta conclusa la transazione, l'autorità non si occupa più dei dati del cliente.

In contrapposizione a questo modello troviamo i modelli CRM (customer relationship management), centrati su una relazione duratura con il cliente, ad esempio in ambito fiscale o nell'ambito della concessione di licenze da parte dell'UFCOM, dove il cliente viene identificato per la transazione elettronica mediante dei dati d'accesso personali.

Gli elementi Open eGov esistenti prevedono principalmente le seguenti applicazioni:

  • Grazie al framework SUIS, la piattaforma Open eGov offre supporto per i più comuni compiti nell'ambito dell'e-government mediante formulari che permettono l'immissione guidata dei dati in processi strutturati in linea.
     
  • La firma dei documenti è, dopo l'immissione dei dati, il vero elemento chiave delle soluzioni e-government.
     
  • La trasmissione sicura e senza interruzioni di sorta dei documenti attraverso canali pubblici non sicuri (Internet) è decisiva per il successo e per l'accettazione di soluzioni e-government.
     
  • Per garantire che i documenti siano stati firmati da chi di dovere e che non siano stati modificati durante la trasmissione è necessaria un'infrastruttura per la validazione delle firme elettroniche.
     
  • In una soluzione e-government l'incasso degli emolumenti per servizi a pagamento dev'essere semplice per l'utente ed affidabile, deve poter venir incluso nel processo in modo trasparente per il fornitore di prestazioni e deve generare poco carico amministrativo.
     
  • Un ulteriore importante elemento della piattaforma Open eGov è l'aspetto operativo. La piattaforma operativa IT è perfettamente adatta all'Idea Open eGov. Tuttavia è naturalmente possibile sviluppare una soluzione Open eGov anche al di fuori della piattaforma.

Ultima modifica 14.07.2020

Inizio pagina